ACCENDIAMO IL MEDIOEVO tra eremi, borghi, torri e campanili

ACCENDIAMO IL MEDIOEVO – Festival contemporaneo ed errante tra eremi, borghi, torri e campanili

Pescara, 27 luglio 2020. Nel luglio del 2019 è stato inaugurato un festival dal titolo  “ACCENDIAMO IL MEDIOEVO – Festival contemporaneo ed errante tra eremi, borghi, torri e campanili”, che ha coinvolto quattro Comuni del pescarese. L’obiettivo di questa festa era (ed è) quello di sollecitare le istituzioni a rendere fruibile e riconoscibile il patrimonio culturale abruzzese di origine medioevale.Oltre l’80% dei conventi, delle chiese, dei palazzi, delle torri medioevali della Provincia di Pescara sono fruibili solo nei giorni delle famose Giornate del Patrimonio Culturale FAI. L’apertura continuativa al pubblico determinerebbe una grande opportunità per le aree interne, oggi prive di potenzialità di crescita ma pur sempre felici.   Per l’estate del 2020 si rafforzerà questo progetto. Infatti, sono diventati 13  i Comuni che hanno aderito all’iniziativa che si pone nuovamente  l’obiettivo, attraverso eventi culturali, sia storici che contemporanei, di sollecitare le istituzioni, le organizzazioni e tutti coloro che possono avere voce in capitolo e attivarsi per estendere la conoscenza dell’Abruzzo, per far vivere un territorio unico, per esaltare questi elementi identitari e culturali, per esaltare un territorio ricco di vini, olio, formaggi, farine dal sapore antico. Terra in cui gli animali vivono ancora a contatto con l’uomo. Terra in cui incontrare in collina cervi, cinghiali e caprioli ed in montagna lupi ed orsi, in un ambiente incontaminato tra boschi e corsi d’acqua. Terra di eremi, borghi, torri e campanili. Un mondo da conservare gelosamente segreto per evitare le invasioni dei romani e dei milanesi. 

Info: www.terzomillennio.eu;

Gli eventi saranno arricchiti con spazi enogastronomici, spettacoli teatrali, musicali, convegni, mostre sempre nel rispetto delle normative antiCovid e  con la partecipazione di artisti, giornalisti e vari personaggi in grado di suscitare richiamo ed emozioni (Vittorio Sgarbi,  Mario Tozzi,  Giordano Bruno Guerri, Mimmo Locasciulli, Michele Placido, Vincenzo Olivieri, Federico Moccia, Osvaldo Bevilacqua, Enrico Vanzina,  Rossana Casale e Maurizio Di Fulvio Group, Nicola Convertino e Fabrice Quagliotti dei Rockets, Giacomo Battiato in collegamento Skype, Davide Cavuti, Milo Vallone, Franca Minnucci, Giulia Basel e il Florian, Angelo Valori, Pasquale Veleno, la compagni di canto Popolare “Abruzzo Forte e gentile” e l’UdA cult Band..ecc …ecc..).                                                                                                                                                    

 I 13 comuni interessati al progetto sono:

Roccacaramanico di S. Eufemia a Majella  7, 8, 9 e 10 agosto 2020.

Penne 21 e 22 agosto 2020

Tocco da Casauria 22 e 23 agosto 2020

Nocciano  28 e 29 agosto 2020

Manoppello 29 e 30 agosto 2020

Caramanico Terme 4 e 5 settembre 2020

Roccamorice 5 e 6 settembre 2020

Catignano 10 e 11 settembre 2020

San Valentino 12 e 13 settembre 2020

Montesilvano 12 e 13 settembre 2020

Cugnoli  18 e 19 settembre 2020

Città S. Angelo 25 e 26 settembre 2020

Spoltore  26 e 27 settembre 2020 http://abruzzoom.altervista.org