Bruno Vespa: “In Costiera amalfitana comfort e abruzzoom zoom zoom”

Bruno Vespa Costiera Amalfitana.

Minori (SA), 21 luglio 2020. Presentazione di “Bellissime”, il libro di Bruno Vespa in costiera amalfitana. Intervistato nella piazzetta di Minori dal giornalista Gigi Marzullo. Il tutto con la colonna sonora “ideata” da Roberto Ruocco.  Nel pomeriggio la visita al Sentiero dei Limoni.

 Reale: “Inizia così il calendario degli eventi estivi. Il 22 il Festival dei Corni con musicisti da tutta Italia. Poi Festival del Cinema con anteprime dedicate a Morricone, Fellini, Sordi. Confermiamo anche Gustaminori 2020 a metà Settembre”.

Vespa: “In Costiera amalfitana grande comfort e professionalità”.     

“La Costiera Amalfitana l’amano tutti. E’ un patrimonio comune e non c’è star magari che non l’abbia visitata”. Lo ha affermato Bruno Vespa, in Costiera Amalfitana.http://comune.minori.sa.it http://abruzzoom.altervista.org

“Bellissime di Vespa è un viaggio nella bellezza. Ed allora per ogni donna una musica – ha affermato il maestro Roberto Ruocco – ad iniziare da Sofia Loren a Belen. Per Laura Antonelli ad esempio “Malizie” per le Kessler il “Dadaumpa”, invece per Belen il brano in lingua spagnola più suonato nel mondo come “Bésame mucho”. Dunque ho cercato di creare una colonna sonora, raffinata, elegante, proprio dell’intera serata”. Un’idea originale davvero apprezzata anche dal pubblico.    

“Con orgoglio abbiamo ospitato a Minori un evento davvero di grande eccezione: Gigi Marzullo ha intervistato Bruno Vespa per la presentazione dell’ultimo libro “Bellissime”. Un libro dedicato a 70 di bellezza femminile italiana. Così è iniziata l’Estate di Minori. Sul lungomare c’è “Italia in tour” poi il 22 il Festival dei Corni con musicisti che arriveranno da tutta Italia. Un evento giunto alla Terza Edizione che vedrà la presenza di numerosi studenti da tutta Italia – ha concluso Andrea Reale, sindaco di Minori –  che parteciperanno anche alle attività laboratoriali. Dunque piazze, slarghi, siti, Palazzo delle Arti, tutti luoghi messi in sicurezza per le lezioni di musica e concerti all’aperto. Avremo anche il Festival del Cinema al Largo dei Pastai con omaggi ad Alberto Sordi, Federico Fellini, Ennio Morricone. Puntiamo alla destagionalizzazione”.