Da guardia carceraria a boss del calcio

Sulmona (AQ), 25 gennaio 2020. Fernando Picini, ex comandante di Polizia Penitenziaria, originario di Sulmona, è oggi Responsabile International Scouting e sta facendo parlare molto e bene di sé per i risultati conseguiti in campo calcistico. 
Picini ha portato a Milano, sponda Inter, la calciatrice Yoreli Rincon, fuoriclasse della nazionale femminile colombiana.

Trasferitosi a Milano, immediatamente dopo il pensionamento, Picini si è dedicato anima e corpo a quella che da sempre ha rappresentato la sua grande passione: lavorare come procuratore nel mondo dello sport.
Molti sono i risultati conseguiti, soprattutto nel mondo del calcio femminile, e tutti di prestigio. È notizia di oggi, infatti, del traguardo “mondiale”, raggiunto unitamente ad un altro sulmonese, Maurizio De Michele. Entrambi al servizio  dell’agenzia GTA Trust Legal Sport di Milano.