I treni, le moto e i pizzardoni di Montesilvano

“Un’apertura straordinaria del Museo, che domani resterà aperto al pubblico, facendo leva sulla memoria” (per attrarre i sempliciotti, ndr). Così il sindaco annuncia la mostra che si terrà domani dalle 10 alle 18 al Museo del treno di Montesilvano (PE).

«Grazie alla collaborazione con l’associazione Alfisti in pattuglia – spiega Renzo Gallerati, il responsabile relazioni esterne Acaf, Associazione Culturale Amatori Ferrovie  – per tutta la giornata di domani ospiteremo due antiche auto delle forze dell’Ordine oltre a due Gilera 250, le moto della polizia urbana degli anni ‘60. Sarà una bella opportunità per visitare il museo del treno e i mezzi in esposizione permanente ma anche per vedere da vicino veicoli e le due moto su cui un tempo si muovevano i vigili urbani di allora».

Al museo del Treno è possibile, con ingresso libero, guardare da vicino una locomotiva elettrica, locomotive a vapore e Diesel, oltre ad alcuni carri e a due vetture postali FS.