Le spine di San Francesco

Norcia (PG), 20 agosto 2019. “Torce in pugno e zaini in spalla – ha dichiarato Davide Galli, Presidente Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche dell’AIGAE – è stato possibile osservare ed ascoltare i suoni della vita notturna del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. La Guida escursionistica, Simone Giancarlini, ha illustrato, torcia alla mano, la biodiversità di cui l’Italia, in particolare in questi luoghi, è ricca. Ha spiegato quindi l’origine del mito relativo alla pianta chiamata spine di San Francesco”.