Siamo Rothko o Caporali ?

Giuliano Caporali, pittore aretino che deve quasi tutto a Mark Rothko, tanto da aver riprodotto, con una certa maestria, alcune quadri del padre dell’espressionismo astratto, riconosce l’apporto dato alla sua pittura anche dall’impiego alla Soprintendenza di Arezzo come disegnatore.