Tipe da spiaggia a Chieti per il mondiale

Chieti, 24 aprile 2019. La nazionale femminile di pallamano da spiaggia ha lo sguardo non solo rivolto solo ai campionati europei: nel mirino c’è anche il Mondiale del 2020, che le azzurre giocheranno in casa e in Abruzzo, tra Pescara e Montesilvano.

Al Planet Beach di Chieti Scalo si raduneranno le azzurre del Beach Handball, in vista dei campionati europei del prossimo luglio in Polonia. 15 le atlete convocate dal mister Luigi Toscano.

Dopo lo stage della Nazionale maschile nello scorso marzo, ecco che arriva a Chieti, ancora una volta ospite del Planet Beach, la Nazionale femminile di Beach Handball. Non si tratterà di una squadra sperimentale, ma del vero e proprio gruppo che si giocherà, a partire da luglio, il titolo europeo a Stare Jablonki, in Polonia. Dal 23 fino al 26 aprile, il commissario tecnico Luigi Toscano guiderà gli allenamenti di 15 atlete:

Giada Babbo (1997 – Brixen Sudtirol)

Alessandra Bassanese (1996 – Cassano Magnago)

Nerea Costanzo (1990 – Leno)

Ilaria Dalla Costa (1995 – Jomi Salerno)

Vanessa Dijogap (2001 – Cellini Padova)

Sofia Ghilardi (1999 – Venplast Dossobuono)

Maria Victoria Gioia (1999 – Suncini Ariosto Ferrara)

Valentina Landri (1992 – Jomi Salerno)

CyrielleLauretti Matos (1997 – Jomi Salerno)

Cristina Lenardon (1989 – Cingoli)

Giovanna Lucarini (2001 – Alì-Best Espresso Mestrino)

Romina Ramazzotti (1994 – Leno)

Anja Rossignoli (1999 – Brixen Sudtirol)

LucilaStettler (1990 – Suncini Ariosto Ferrara)

Matilde Tisato (1998 – Suncini Ariosto Ferrara)

In Polonia, le azzurre sono state inserite nel gruppo C, un autentico girone di ferro in cui compaiono anche Svizzera, Slovenia e, soprattutto, le ultime due squadre a laurearsi campioni d’Europa, ovvero Spagna (vincitrice nel 2016) e Grecia (2018).